Pubblicità


 

 

Il regolamento delle disfide podistiche

Le disfide podistiche sono sfide di corsa ad oltranza durante le quali ogni partecipante corre o cammina senza interruzione per almeno 30 minuti ogni giorno per 100 giorni consecutivi.

Ogni partecipante è libero di correre o camminare all'ora che preferisce, e non necessariamente alla stessa ora ogni giorno. Ciascuna delle 100 corse deve però essere effettuata in un giorno differente. Non sono ammesse prove cumulative (due corse nello stesso giorno) per recuperare una prova persa: interrompendo la serie dei giorni consecutivi di corsa per più di 24 ore il partecipante si auto-squalifica dalla disfida.

Ogni partecipante può correre dove e come vuole. Vengono considerati validi ai fini della lista finale sia percorsi di allenamento che prove sostenute nell'ambito di altre manifestazioni sportive. La disfida può essere portata a termine su qualunque terreno (strada, sterrato, pista, anche tappeto mobile). I partecipanti possono correre da soli o insieme ad altri podisti.

L'iscrizione alle disfide podistiche è assolutamente gratuita. Il completamento della sfida non dà diritto ad alcun premio, ma solo a tanta soddisfazione personale.

Ogni partecipante può scaricare una pratica tabella sulla quale annotare giorno dopo giorno il proprio progresso ed è invitato a lasciare un commento, lungo o breve, sulla propria prova giornaliera ogni volta che lo riterrà opportuno (anche ogni giorno).

Al termine di ciascuna disfida verrà stilato un elenco dei partecipanti che hanno portato a termine la prova, elenco rigorosamente in ordine alfabetico senza considerare né il tempo complessivo né il chilometraggio totale di ciascun partecipante. Dato il carattere ludico della manifestazione ci si appella alla lealtà sportiva del singolo partecipante. Non si accettano reclami.

Domande? Consulta la pagina con le risposte alle domande più frequenti.

Le disfide podistiche dei 100 giorni sono iniziative patrocinate dalla rivista mensile elettronica "ePodismo".



Since September 1976 - © Aerostato, Seattle - All Rights Reserved.