Pubblicità



 

 

 

 

Breve cronologia della nostra rivista

 

2017
La storia continua...
2017
Da gennaio 2017 si affianca ad "ePodismo" mensile anche una nuova pubblicazione, "La Settimana ePodistica", per offrire il calendario aggiornato ogni lunedì, suddiviso come sempre regione per regione.
2016
Con il numero 444 di gennaio di "ePodismo" vengono festeggiati i quaranta anni di pubblicazione.
2014
Nasce a giugno "ePodismo USA", una versione semplificata di "ePodismo" in lingua inglese dedicata ai podisti americani innamorati dell'Italia.
2012
Con il numero di maggio di "ePodismo" viene festeggiato il quattrocentesimo numero consecutivo di pubblicazioni.

"ePodismo" lancia la prima Disfida podistica dei 100 giorni, a cui seguiranno altre di queste prove che consistono nel correre o camminare almeno mezz'ora ogni giorno per cento giorni consecutivi.
2007
A gennaio il sito decennale Run The Planet, articolato ormai su migliaia di pagine con migliaia di descrizioni podistiche, viene ceduto al gruppo media proprietario di Trails.com e Run.com.
2006
A settembre viene lanciata la prima versione del sito ePodismo.com.
2004
La rivista "Podismo" percorre una nuova strada nell'ambito dell'editoria sportiva cambiando drasticamente formato per diventare uno strumento di informazione immediata. La consueta veste grafica, e cartacea, viene abbandonata per incamminarsi su una strada mai percorsa prima da riviste tradizionali, passando con il numero di gennaio da rivista a pubblicazione elettronica, da "Podismo" ad "ePodismo" (la "e" sta per "elettronico").
2003
Con il numero 299 di dicembre "Podismo" cessa la pubblicazione cartacea.
2000
"Podismo" fa storia dedicando la copertina del numero 265 di novembre al reportage sulla corsa nudista americana "Bare Buns Fun Run".
1997
A febbraio "Podismo" fonda la sezione italiana della Dead Runners Society, una comunitÓ virtuale mondiale alla quale partecipano podisti di tutti i livelli: dai principianti agli atleti di elite, da allenatori a direttori di gara, a giornalisti ed editori di riviste dedicate alla corsa a piedi.
1996
Il 7 settembre "Podismo" lancia il sito Run The Planet, in inglese, nel quale vengono raccolte raccomandazioni dei percorsi preferiti per correre in tutte le nazioni del mondo. Una pagina web di Run The Planet è dedicata alla presentazione della rivista "Podismo".
1995
Sul numero 209 di "Podismo" di ottobre inizia la rubrica Cyberpodismo, all'interno della quale appaiono le recensioni dei primi siti italiani ed internazionali dedicati alla corsa a piedi.

Nel mese di luglio "Podismo" attiva il suo primo indirizzo di posta elettronica (podismo@abeline.it) poi sostituito ad ottobre (podismo@dada.it).

A gennaio viene pubblicato il numero 201 di "Podismo", il primo con la copertina a colori. Nello stesso numero viene pubblicato anche il primo albo di "Podismo Kid", la prima rivista per podisti da 0 a 14 anni.
1994
A dicembre esce il numero 200 di "Podismo".
1993
Nel numero 187 di ottobre di "Podismo" viene lanciata l'iniziativa Podismo Progresso, una serie di annunci di servizio pubblico per combattere le partenze anticipate, sottolineare l'importanza del certificato medico, e promuovere la bellezza della corsa al di là del premio di partecipazione.

Nel mese di maggio, in collaborazione con la bacheca elettronica La tana del dragone - anni prima dell'avvento di Internet - "Podismo" è la prima rivista nazionale ad attivare un servizio di calendario online con aggiornamenti in tempo reale.
1992
Nel numero 176 di ottobre di "Podismo" viene lanciata l'Operazione Strade pulite per promuovere una "partecipazione ecologica" dei concorrenti ed un impatto minimo sul territorio di cui fruiscono.

Con il numero 167 di gennaio, "Podismo" passa da foglio stampato a rivista rilegata.
1977
Esce a dicembre il primo numero ufficiale di "Podismo".
1976
Nel settembre 1976 nasce "Podismo" (leggi Podismo degli albori per ripercorrere un excursus storico alla riscoperta della prima "serie bianca").

 



Since September 1976 - © Aerostato, Seattle - All Rights Reserved.